Cyclette con manubrio oscillante

Sei di fretta? Ecco le 5 migliori cyclette con manubrio oscillante che abbiamo esaminato e scelto per te.

Fare un allenamento completo a casa propria non è semplice, a meno di avere a disposizione una piccola palestra personale: si può però cercare di risolvere il problema usando una cyclette con manubrio oscillante. Questo tipo di cyclette è dotata di due manubri in grado di oscillare avanti e indietro, in modo da poter allenare non soltanto le gambe, come nelle cyclette tradizionali, ma anche le braccia.

Come sono fatte le bici da palestra con manubri mobili

Le cyclette con manubrio oscillante più comuni sono le ellittiche. Si tratta di macchine che, invece di utilizzare dei pedali che ruotano come nelle normali biciclette, utilizzano delle pedane mobili che simulano la camminata e permettono un movimento dei piedi ellittico invece che circolare. 

Le ellittiche sono strumenti più complessi rispetto alle cyclette tradizionali, quindi spesso hanno un costo più alto. Sono realizzate con materiali di qualità e hanno una struttura molto solida, che le rende però spesso pesanti e ingombranti. Sono però le macchine da fitness casalingo più complete e che permettono di allenare tutte le parti del corpo contemporaneamente, quindi sono molto indicate per chi fa sul serio con l’attività fisica.

Guida per gli acquisti

Acquistare una cyclette con manubrio oscillante non è sempre facile: bisogna valutare le funzionalità offerte e le proprie esigenze. Abbiamo quindi deciso di aiutarti nella scelta selezionando cinque modelli che potrebbero fare al caso tuo.

#1 Schwinn Bicicletta Ellittica 510e

5stars
Schwinn 510e

Pro

  • Computer di bordo con molte funzionalità
  • Resistenza elettromagnetica

 

Contro

  • Piuttosto ingombrante
Schwinn 510e pro

Questa ellittica misura 134 x 61 x 159 cm e pesa circa 45 kg. È dotata di rotelle per poterla spostare più facilmente e di piedini antiscivolo per farla aderire alla superficie d’appoggio quando in uso. Può supportare un peso massimo di 136 kg.

La resistenza di tipo elettromagnetico può essere regolata su 16 livelli diversi, selezionabili direttamente dal computer di bordo. Questo computer permette anche di registrare il tempo dell’allenamento, la velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate, e permette di selezionare 12 programmi di allenamento diversi. Grazie agli appositi sensori situati sui manubri, inoltre, è possibile rilevare anche la frequenza cardiaca.

Questa cyclette è dotata anche di Bluetooth per collegarsi all’app Schwinn che permette di visualizzare sullo schermo del proprio smartphone vari percorsi realmente esistenti, in modo da rendere l’allenamento più realistico e piacevole. Lo smartphone può essere posizionato comodamente sull’apposito supporto, e può anche essere ricaricato tramite la porta USB presente sul computer di bordo.

    Schwinn 510e contro

    #2 Sportstech Ellittica CX625

    5stars
    Sportstech cx625

    Pro

    • Volano da ben 24 kg
    • Computer di bordo con molti programmi predefiniti

     

    Contro

    • Prezzo un po’ alto
    Sportstech cx625 pro

    Questa cyclette ellittica misura 141 x 65 x 165 cm e può supportare un peso massimo di 110 kg. È dotata di rotelle per il trasporto, quindi può essere facilmente spostata nel caso non si abbia abbastanza spazio in casa.

    Il volano da 24 kg garantisce la massima stabilità della macchina, mentre la resistenza di tipo elettromagnetico può essere regolata su 16 livelli diversi. Il computer di bordo permette di regolare la resistenza e di selezionare fra 22 diversi programmi di allenamento predefiniti, e indica anche la velocità, la distanza percorsa, le calorie bruciate e la frequenza cardiaca.

    L’ellittica è dotata anche di un comodo portabottiglie e di un supporto per tablet. Può essere collegata all’app Kinomap che permette di visualizzare percorsi associati al programma di allenamento, per rendere l’esercizio fisico più naturale.

      Sportstech cx625 contro

      #3 Diadora Arizona

      5stars
      Diadora Arizona

      Pro

      • Materiali usati di qualità
      • Buon computer di bordo

       

      Contro

      • Solo otto livelli di resistenza
      Diadora Arizona pro

      Questa ellittica misura 105 x 58 x 170 cm e pesa 43 kg: è quindi una macchina ingombrante e pesante, che può però essere spostata abbastanza facilmente grazie alle apposite rotelle. Può supportare un carico massimo di 110 kg.

      Il volano è realizzato in acciaio di qualità e pesa circa 10 kg, ed è collegato ai pedali tramite una cinghia di trasmissione di ultima generazione. La resistenza è di tipo magnetico e può essere regolata su 8 livelli diversi tramite l’apposita manopola; l’inclinazione può invece essere regolata su 3 livelli.

      Il computer di bordo è dotato di sensori per il rilevamento della frequenza cardiaca e permette di registrare il tempo trascorso, la velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate. I pedali sono rivestiti di un ottimo materiale antiscivolo, per garantire la massima aderenza.

      Diadora Arizona contro

      #4 Physionics Cross Trainer

      4stars
      Physionics Cross Trainer

      Pro

      • Struttura pieghevole
      • Supporto addominale

      Contro

      • Computer di bordo con poche funzionalità
      Physionics Cross Trainer pro

      Questa ellittica misura 145 x 97 x 60 cm e pesa solo 17 kg, quindi molto maneggevole e più facile da spostare rispetto a modelli simili. Si tratta inoltre di un modello pieghevole, che può quindi essere riposto facilmente in un angolo o in un ripostiglio quando non in uso. Può supportare un peso fino a 120 kg.

      Il computer di bordo non dispone di programmi di allenamento predefiniti ma permette di registrare il tempo trascorso, la velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate. La struttura è interamente in acciaio, fatta eccezione per i pedali e i manubri, rivestiti rispettivamente in materiale antiscivolo e traspirante. La cyclette è dotata anche di un appoggio per la fascia addominale.

        Physionics Cross Trainer contro

        #5 Diadora Fitness Twin

        3stars
        Diadora Fitness Twin

        Pro

        • Computer di bordo ricco di funzionalità
        • Allenamenti personalizzabili

         

        Contro

        • Un po’ ingombrante
        Diadora Fitness Twin pro

        Questa ellittica misura 130 x 60 x 160 cm e pesa circa 43 kg; è dotata di ruote per il trasporto e di piedini antiscivolo per garantire l’aderenza alla superficie di appoggio. Può supportare un carico massimo di 130 kg.

        La resistenza è di tipo elettromagnetico e può essere regolata tramite il computer di bordo su 32 livelli diversi. Il computer permette anche di scegliere tra 21 diversi programmi di allenamento predefiniti, ma può anche essere creato un programma personalizzato. Sono presenti dei sensori per il rilevamento della frequenza cardiaca sui manubri e la macchina registra anche tempo trascorso, velocità, distanza percorsa e calorie bruciate.

        È possibile anche regolare l’inclinazione dei pedali e del manubrio, in modo da personalizzare al massimo il proprio allenamento.

          Diadora Fitness Twin contro

          Conclusioni

          Per fare un allenamento completo è importante esercitare tutte le parti del corpo: per questo utilizzare una cyclette con manubrio oscillante è un’ottima scelta. Decidere quale modello acquistare non è però semplice, sul mercato esistono molte macchine apparentemente simili ma che si distinguono per qualità e funzionalità. Speriamo quindi che questo nostro articolo ti possa essere d’aiuto nella scelta.

          Una cosa importante...Non perdere questa occasione speciale!

          Ottieni questa fantastica cyclette a prezzo basso!

          controlla prezzo ora